Caricamento in corso...
30 maggio 2010

500 Miglia a Franchitti: è il 94° re di Indianapolis. Video

print-icon
mik

La 94a edizione della 500 Miglia di Indianapolis è stata teatro di un incidente spettacolare all'ultimo giro della corsa più famosa degli Stati Uniti, Mike Conway ha sbattuto violentemente contro il muro ma se l'è cavata con una frattura alla gamba

Il pilota scozzese ha vinto la 500 Miglia di Indianapolis. Chip Ganassi ha stabilito un nuovo record, diventando il primo costruttore a vincere a Indy e alla 500 di Daytona lo stesso anno. Nel finale spettacolare incidente. VIDEO E FOTO

COMMENTA NEL FORUM DEDICATO AL MONDO DEI MOTORI

Dario Franchitti ha vinto la 94esima edizione della 500 Miglia di Indianapolis 500. Il pilota scozzese ha dato la possibilità a Chip Ganassi di stabilire un nuovo record, ovvero di diventare il primo proprietario di un team a vincere a Indy e Daytona lo stesso anno.

Franchitti, di origini italiane, è anche noto per essere sposato dal 2001 con l'attrice Ashley Judd. La sua è una famiglia di piloti: il fratello, Marino Franchitti, la sorella Carla e un cugino, Paul di Resta, hanno fatto della loro passione per le quattro ruote una professione.

All'ultimo giro anche uno spettacolare incidente: l'inglese Mike Conway è ''decollato'' con la sua monoposto contro le reti di protezione tra la curva 3 e la 4. Il 26enne britannico se l'è cavata con una frattura alla gamba sinistra.

Tutti i siti Sky