Caricamento in corso...
04 giugno 2010

Rossi torna a volare: sue le libere del Mugello

print-icon
val

Valentino Rossi firma autografi ai suoi tifosi prima delle libere del Mugello (Foto Lp)

Il pilota di Tavullia ha rifilato quasi quattro decimi al compagno di squadra Jorge Lorenzo nelle prime prove cronometrare del Gp d'Italia nonostante il persistente dolore alla spalla. Ancora in difficoltà Stoner che è caduto senza riportare conseguenze

COMMENTA NEL FORUM DEI MOTORI

Valentino Rossi ha chiuso al primo posto le prove libere del Gp d'Italia nella classe MotoGp. Il pilota di Tavullia ha chiuso in 1.49.751, rifilando ben 369 decimi di secondo al compagno di squadra/rivale Jorge Lorenzo. Terzo Loris Capirossi con la Suzuki, che dopo aver fatto segnare il suo miglior crono è caduto all'ingresso della prima curva (la San Donato).

Per Rossi si tratta del primo segnale al rivale Lorenzo, quasi a voler dire che per lo spagnolo sarà difficile imporsi nel feudo del pluricampione del mondo. Rossi ha ottenuto il miglior tempo nonostante soffra ancora dopo l'infortunio alla spalla patito durante un allenamento di cross. Difficoltà anche per l'australiano della Ducati Casey Stoner, scivolato dopo 10 minuti dall'inizio delle libere ma senza gravi conseguenze.

Tutti i siti Sky