Caricamento in corso...
10 luglio 2010

Stoner-Ducati, è divorzio. L'ipotesi Rossi prende corpo

print-icon
sto

Ultima stagione in sella alla Ducati per casey Stoner

L'australiano e la scuderia di Borgo Panigale si lasceranno al termine della stagione al termine di 4 anni conditi dal titolo mondiale del 2007. Valentino possibile candidato per la rossa nella prossima stagione

ENTRA NEL FORUM MOTORI

Il Gran Premio di Valencia del prossimo 7 novembre sarà l'ultyima gara di Casey Stoner alla guida di una Ducati in MotoGp. Il pilota australiano e la casa di Borgo Panigale hanno deciso di separarsi al termine della stagione. L'australiano raggiungerà alla Honda il suo ds Livio Suppo, già ingaggiato dai giapponesi. "Vorrei ringraziare Casey da parte dei nostri tifosi, dei nostri sponsor ma soprattutto a nome di tutte le persone che lavorano in Ducati" - ha commentato Filippo Preziosi, Direttore generale Ducati Corse - "perché le vittorie e le emozioni che ci ha regalato ci hanno ripagato del lavoro e dei sacrifici di tutti questi anni. In queste quattro stagioni insieme ci sono stati tanti momenti belli, come la vittoria del Mondiale nel 2007 e la vittoria nella gara del Mugello del 2009".

Il pilota ha voluto, da parte sua, ringraziare la Ducati : "Ringrazio Ducati per avermi dato la grande opportunità di correre e vincere con loro in questi quattro anni - ha spiegato Stoner - Hanno scommesso su di me alla fine del 2006 quando ero praticamente uno sconosciuto ma lavorando uniti siamo stati capaci di vincere un mondiale, diverse gare e lottare per il titolo in altre due stagioni". L'addio di Stoner non fa altro che alimentare le voci di un possibile passaggio di Valentino Rossi alla Ducati nella prossima stagione.

Tutti i siti Sky