Caricamento in corso...
18 luglio 2010

Rossi scende dalla Yamaha: mi lascia? E' perché sono vecchio

print-icon
mot

Straordinario 4° posto di Rossi in Germania

Valentino esulta per il quarto posto in Germania, al rientro dopo 40 giorni dall'incidente del Mugello. "Sono contento di come ho guidato, ma mi manca un po' di feeling. A Laguna Seca punterò al podio". Poi la frecciata alla scuderia. LE FOTO

DA BAGGIO A VALENTINO, QUANDO IL RECUPERO E' MIRACOLOSO

GP GERMANIA, IN FIAMME LA MOTO DI LORENZO


DE PUNIET COME ROSSI: SI ROMPE TIBIA E PERONE


Sul Gp di Germania - "Non sono mai stato cosi' felice per un quarto posto". Valentino Rossi esulta per il piazzamento ai piedi del podio in Germania al rientro dopo 40 giorni dall'incidente del Mugello. "Sono contento di come ho guidato, ma mi manca un po' di feeling. Mi sono ingarellato con tutti, solo con Dovizioso ho perso tempo. Con Stoner abbiamo fatto una grande battaglia, quando mi ha visto ha fatto il diavolo, ma la Motogp ha bisogno di queste gare. La prossima volta mi devo vestire con i colori di qualche altro pilota. Se fosse arrivato Stoner dietro di me avrebbe frignato come ha fatto a Laguna Seca negli anni passati, ma queste sono le gare. Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno aiutato per tornare in pista: il dottor Buzzi che mi ha operato a Firenze, il dottor Porcellini, e il Dott. Lucidi. Grazie anche al dottor Costa che mi è stato vicino. Ora penso a Laguna Seca dove punterò al podio".

Frecciata alla Yamaha - Una battuta Rossi la fa anche sulla sua scuderia, la Yamaha. Da tempo si parla di un possibile divorzio, sul quale il pesare dice: "Se mi lasciano andare è perché sono vecchio".

COMMENTA NEL FORUM DEI MOTORI


Guarda anche:
Infortuni e guarigioni, ecco come recuperano i campioni
Le foto dell'incidente di Valentino al Mugello
Rossi è tornato

Tutti i siti Sky