Caricamento in corso...
02 settembre 2010

Lorenzo punzecchia Rossi: via da Yamaha ora che sono veloce

print-icon
lor

Lorenzo ''squadra'' Rossi: compagni in Yamaha e ''nemici'' in pista (foto Getty Images Sport)

Lo spagnolo stuzzica il suo compagno di squadra: ''Stava bene prima del mio arrivo, quando ho cominciato a migliorare era in una posizione meno comoda, ma sicuramente ci sarà stata un'altra ragione per lasciare il team...". IL VIDEO E L'ALBUM DI VALENTINO

Rossi, l'album del 'Dottore' più veloce della Moto Gp

L'oroscopo di Valentino Rossi


"Valentino Rossi stava bene alla Yamaha prima del mio arrivo. Quando ho cominciato a migliorare il mio rendimento, stava meno bene, era in una posizione meno comoda, ma sicuramente ci sarà stata un'altra ragione per lasciare il team".  Jorge Lorenzo, stuzzica Valentino Rossi, in vista del Gp di San Marino in programma domenica. Lo spagnolo parla a Sky Sport 24 sul prossimo addio di Rossi alla Yamaha per approdare alla Ducati.

Sul suo futuro il pilota iberico non si sbilancia. "Per ora sono molto felice alla Yamaha, anche se non ho ancora firmato il contratto. E' come una famiglia per me. Qui sto bene ma del futuro non si sa mai  nulla. In questo mondo conta se sei veloce ed è una cosa che bisogna accettare. Non sappiamo quello che accadrà l'anno prossimo o tra due anni", aggiunge Lorenzo che sul periodo di affiancamento con Rossi, aggiunge: "con Valentino come compagno di squadra ho imparato tanto, anche se non mi ha lasciato imparare tanto. Sono orgoglioso di essere stato con lui, una esperienza che mi servirà per il futuro".

Commenta nel forum della MotoGp

Le classifiche dopo il Gp di Indianapolis

Tutti i siti Sky