Caricamento in corso...
19 settembre 2010

In Aragona Stoner mette tutti in fila, 6° è Rossi

print-icon
pod

il podio del Gran Premio di Aragona. Casey Stoner, Daniel Pedrosa e Nicky Haiden (foto Getty)

Nella MotoGp l'australiano della Ducati vince davanti al "padrone di casa" Pedrosa e a Hayden. Soltanto un piazzamento per il Dottore. Anche Re Juan Carlos, intanto, rende omaggio a Tomizawa con un minuto di silenzio prima delle gare

La classifica mondiale dopo il Gp di Aragona

Il motomondiale ricorda Shoya Tomizawa

Tomizawa, la fotosequenza del tragico schianto


Nel Gp d'Aragona si impone l'australiano volante Casey Stoner, su Ducati, davanti a Dani Pedrosa e a Nick Hayden. Quarto posto per Jorge Lorenzo. Si piazza invece sesto Valentino Rossi. Il pesarese campione del mondo in carica ha preceduto la Honda di Marco Simoncelli, la Suzuki dello spagnolo Alvaro Bautista e la Honda di Marco Melandri. Dopo la gara odierna, Lorenzo è sempre saldamente al comando della classifica iridata.

Il warm up del mattino -
In mattinata, l'americano Nicky Hayden (Ducati) era stato il più veloce nel turno di prove pre gara per la classe Motogp con il tempo 1.50.339. Alle spalle del pilota Ducati gli spagnoli Dani Pedrosa (Honda) e Jorge Lorenzo (Yamaha). Valentino Rossi (Yamaha) ha chiuso il warm up con il quarto tempo in 1.50.687, seguito da Marco Simoncelli (Honda) in quinta posizione. Settimo Andrea Dovizioso (Honda), mentre Marco Melandri (Honda) ha chiuso con nl'11/o tempo.

Il Re ricorda Tomizawa -
E' intanto ancora vivo il ricordo della tragedia di Misano e a distanza di due settimane si è reso omaggio al povero Tomizawa con un minuto di silenzio. Anche il re Juan Carlos ha assistito all'omaggio al giapponese morto il 5 settembre a Misano con organizzatori, piloti e meccanici che si sono schierati lungo il rettilineo finale del circuito di Alcaniz. Una bandiera giapponese a mezz'asta è stata esposta per tutta la durata delle prove e delle gare sulla postazione del comitato organizzatore.

Questo l'ordine d'arrivo della classe MotoGp
1. Casey Stoner (Aus) Ducati, in 42'16"530;
2. Dani Pedrosa (Spa) Honda, +5"148;
3. Nicky Hayden (Usa) Ducati, +9"496.
4. Jorge Lorenzo (Spa) Yamaha, +9"580.
5. Ben Spies (Usa) Yamaha, +13"771.
6. Valentino Rossi (Ita) Yamaha, +27"330;
7. Marco Simoncelli (Ita) Honda, +28"511;
8. Alvaro Bautista (Spa) Suzuki, +35"254;
9. Marco Melandri (Ita) Honda, +35"393;
10. Aleix Espargaro (Spa) Ducati, +35"467.

Tutti i siti Sky