Caricamento in corso...
10 ottobre 2010

Sepang. Rossi torna al successo, ma la MotoGp è di Lorenzo

print-icon
ros

Valentino Rossi torna a vincere dopo l'incidente del Mugello a Sepang. E' il secondo successo stagionale per il pesarese (foto Getty)

Dopo una brutta partenza, che lo ha visto veleggiare intorno alla decima posizione, Valentino ha trionfato davanti a Dovizioso nel Gp di Malesia. Lo spagnolo giunge terzo e vince il suo primo titolo nella classe regina. GUARDA LA FOTOGALLERY

Commenta nel forum della MotoGp

Le classifiche mondiali dopo il Gp della Malesia

Guarda l'Album di Valentino Rossi


Valentino Rossi ha vinto il Gp della Malesia davanti ad Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. Grazie a questo terzo posto lo spagnolo vince il suo primo titolo mondiale nella classe MotoGp con 313 punti. Dopo una brutta partenza, che nelle prime battute lo vedeva intorno alla decima posizione, Valentino è stato protagonista di una rimonta fantastica. Il pilota pesarese ha lottato a lungo con Andrea Dovizioso (Honda) che a sua volta era in bagarre con Jorge Lorenzo (Yamaha). Per Valentino, dopo il trionfo in Qatar, si tratta del secondo successo stagionale, il primo dopo il rientro per lo stop dopo la paurosa caduta del Mugello.

Basta, dunque, il terzo posto a Jorge Lorenzo a Sepang per portare a casa il primo titolo della carriera in Motogp. Per lo spagnolo si tratta del terzo titolo iridato dopo quelli conquistati in 250 nel 2006 e nel 2007. Il pilota della Yamaha ha dominato nel 2010 con sette vittorie (nei GP di Spagna, Francia, Inghilterra, Olanda, Catalogna, America e Repubblica Ceca), tre secondi posti (in Qatar, Germania e Italia), due terzi posti (Indianapolis e Malaysia) e due quarti posti (Aragon e Giappone). 313 punti contro i 226 di Dani Pedrosa, mettono pace nella matematica del mondiale che deve distribuire ancora 150 punti. Pedrosa, con la scelta di saltare la gara di Sepang per i postumi della frattura alla clavicola patita in Giappone, ha spalancato le porte al maiorchino, aiutato anche dallo stop forzato di tre gare di Valentino Rossi fermato dal terribile incidente del Mugello.

Moto2 - Italiani protagonisti della Moto2 con la vittoria a Sepang di Roberto Rolfo (Suter) sul pilota di San Marino Alex De Angelis, mentre terzo è passato sotto la bandiera a scacchi Andrea Iannone (SpeedUp). Con il quarto posto di oggi, invece, lo spagnolo Toni Elias (Moriwaki) vince il primo titolo mondiale della nuova classe di mezzo con tre gare di anticipo sulla fine della stagione. Il mondiale di Elias arriva anche grazie agli errori in questa corsa del rivale spagnolo Julian Simon (Suter) che ha fatto due uscite di pista e non è riuscito a riprendere il gruppo. Grande rimonta per Simone Corsi (Motobi) che, partito dalla 39/a posizione è arrivato al traguardo decimo

Tutti i siti Sky