Caricamento in corso...
29 ottobre 2010

Rossi: in Ducati sarà dura. Estoril, libere: Lorenzo primo

print-icon
ros

Valentino Rossi salirà in sella alla Ducati dalla prossima stagione (Getty)

Le avverse condizioni meteorologiche, con una pioggia battente che ha colpito la zona di Estoril, ha annullato il primo turno di prove della classe regina. Nella seconda sessione miglior tempo dello spagnolo davanti a Nicky Hayden e Valentino. LE FOTO

Diluvia all'Estoril: le foto

Guarda l'Album di Valentino Rossi


Commenta nel forum della MotoGp

"Alla Ducati sarà più dura che in Yamaha, perché tutti si aspetteranno la vittoria già all'esordio". Valentino Rossi parla della sua prossima avventura in Ducati. "La benzina che mi fa andare avanti? La passione e arrivare primo, ma non è soltanto vincere che mi dà la felicita. Quando è una giornata speciale, lo sento dal mattino, ma vivo di dubbi", aggiunge il pilota di Tavullia che a proposito dei due campioni di MotoGP e Superbike dichiara: "Nel 2010 hanno vinto Lorenzo e Max Biaggi, peggio di così non poteva andare".

Le avverse condizioni meteorologiche con una pioggia battente che ha colpito la zona di Estoril, ha praticamente annullato il primo turno di prove libere della Motogp. Nel pomeriggio si è corso con lo spagnolo Jorge Lorenzo, campione del mondo 2010 della Motogp, che ha fatto segnare il miglior tempo con 1'48"522. Alle spalle dell'iridato della Yamaha, l'americano Nicky Hayden (Ducati), mentre al terzo posto ha chiuso la sessione Valentino Rossi (Yamaha). Quarto l'australiano Casey Stoner (Ducati). Bene Marco Melandri (Honda) in sesta posizione, poi Simoncelli (Honda) in ottava. Seguono Andrea Dovizioso (Honda) e Loris Capirossi (Suzuki), rispettivamente con il nono e decimo tempo.

Tutti i siti Sky