Caricamento in corso...
22 gennaio 2011

A Bouffier il Rally di Montecarlo numero 100

print-icon
bou

L'edizione centenaria della corsa monegasca va al francese della Peugeot. Completano il podio il belga Freddy Loix (Skoda) e Francais Stephane Sarrazin (Peugeot). Al decimo e dodicesimo posto due equipaggi italiani: Giandomenico Basso e Alex Caffi

Commenta subito nel forum dei motori

Proprio nell'edizione numero 100 del Rally di Montecarlo spunta una grande sorpresa, in pochi avrebbero scommesso sul nome di Bryan Bouffier. Ma è stato proprio il francese della Peugeot a compiere il miracolo grazie ad una scelta di gomme azzeccata quando è arrivata la neve sulle stradine monegasche. Un successo costruito dopo aver dominato le ultime due speciali di giovedì, nella giornata conclusiva il francese ha solo dovuto amministrare senza correre rischi inutili. Completano il podio il belga Freddy Loix (Skoda Fabia) e il francese Francais Stephane Sarrazin (Peugeot 207). Al 10/mo e 12/mo posto due equipaggi italiani: Giandomenico Basso-Mitia Dotta (ITA/Peugeot 207) e Alex Caffi-Roberto Peroglio (ITA/Skoda Fabia).

Ecco la classifica finale:

1. Bryan Bouffier (Peugeot 207 S2000) 3.32'55"6
2. Freddy Loix (Škoda Fabia S2000) +32"5
3. Stéphane Sarrazin (Peugeot 207 S2000) +51"9
4. Guy Wilks (Peugeot 207 S2000) +1'19"7
5. François Delecour (Peugeot 207 S2000) +1'22"4
6. Juho Hänninen (Škoda Fabia S2000) +1'29"3
7. Petter Solberg (Peugeot 207 S2000) +3'45"9
8. Nicolas Vouilloz (Škoda Fabia S2000) +4'47"8
9. Jan Kopecký (Škoda Fabia S2000) +7'45"9
10. Giandomenico Basso (Peugeot 207 S2000) +8'46"0

Tutti i siti Sky