Caricamento in corso...
25 marzo 2011

"Quota Rosa" in F Abarth: Vicky è già protagonista a 17 anni

print-icon
vic

La giovanissima e già promettente Vicky Piria, 17 anni e grande grinta in F Abarth

Saranno famosi. La giovanissima Piria, driver umbra, si prepara al primo appuntamento stagionale della serie italiana, in programma sulla pista di Vallelunga il 17 aprile. Il cammino verso la gara inaugurale proseguirà la settimana prossima in Germania

Commenta nel forum dei Motori

Sul tracciato toscano del Mugello si mette in mostra la giovanissima driver umbra Vicky Piria, 17 anni appena. Espressione serissima, Vicky si è calata nuovamente nell’abitacolo della Tatuus del team Prema per proseguire la preparazione e l’avvicinamento al primo appuntamento stagionale della serie italiana, in programma sulla pista di Vallelunga il prossimo 17 aprile.

Con costanza e determinazione, Vicky ha macinato chilometri e affinato il suo feeling con la vettura preparata dal team Prema provando diversi bilanciamenti, scalando progressivamente la classifica fino a consolidarsi nella top ten. Sessione incoraggiante quindi per la "quota rosa" della Minardi Management, che dimostra di migliorare dopo ogni uscita, prenotando un posto per la zona calda della classifica.

“Sono stati due giorni intensi anche se sono soddisfatta solo parzialmente. Nel mio giro veloce ho trovato molto traffico in pista che mi ha fatto perdere decimi preziosi. Controllando gli intermedi avrei potuto segnare il quinto tempo,” analizza Vicky. “Di contro, però, vuol dire che stiamo lavorando nella direzione giusta e questa è la cosa più importante. E’ stata anche l’occasione per prendere confidenza con il nuovo asfalto. Il primo giorno è stato un po’ difficile perché c’era veramente poco grip. Per fortuna però la pista si è gommata velocemente, grazie anche ai passaggi delle Formula 3. Hanno fatto un grandissimo lavoro e i tempi lo dimostrano,” commenta ancora la giovane Piria.

Il cammino verso la gara inaugurale della stagione proseguirà la settimana prossima in Germania, prima di tornare in Italia per partecipare all’ultimo test collettivo “Lunedì e martedì sarò ad Hockenheim, prima di tornare in Italia per l’ultimo test collettivo a Vallelunga. Sarà la mia prima volta sul tracciato tedesco e per questo non vedo l’ora di scendere nuovamente in pista. Nel frattempo continuerò il mio allenamento in palestra.” In bocca al lupo, Vicky.

Tutti i siti Sky