Caricamento in corso...
25 giugno 2011

Motogp: Ben Spies un fulmine ad Assen, Rossi sfiora il podio

print-icon
ben

Lo statunitense su Yamaha ha vinto il Gran Premio d'Olanda (Getty)

Lo statunitense su Yamaha ha vinto il Gran Premio d'Olanda. Seconda la moto del leader del Mondiale Stoner che ha preceduto l'altra Honda dell'italiano Andrea Dovizioso. Quarta la Ducati di Valentino, 9° Simoncelli, che partiva in pole

Il calendario della MotoGp

FOTO: Il weekend di gara a Silverstone - l'Album della stagione 2011 - L'Album di Valentino Rossi

Lo statunitense Ben Spies su Yamaha ha vinto il Gran Premio d'Olanda sul circuito di Assen, classe MotoGp. Seconda la moto del leader del Mondiale Casey Stoner che ha preceduto l'altra Honda dell'italiano Andrea Dovizioso. Quarta la Ducati di Valentino Rossi.

Per Spies si tratta della prima vittoria in carriera nella Motogp. L'americano, che è partito bene dalla prima fila, si è trovato da solo al comando subito dopo la caduta di Marco Simoncelli (Honda) che andava a coinvolgere anche il campione del mondo in carica, Jorge Lorenzo (Yamaha).Rossi, che ha portato a ridosso del podio la nuova Ducati GP11.1, portata al debutto proprio qui ad Assen, è riuscito a mettersi alle spalle anche il compagno di squadra, l'americano Nicky Hayden che guidava una GP11 non evoluta.

Sesto Jorge Lorenzo (Yamaha) autore di una splendida rimonta dopo la caduta causata dalla moto di Sic, che nonostante una Honda non in perfette condizioni dopo la scivolata ha chiuso in nona piazza.

1 - Ben Spies Yamaha 1 - Casey Stoner pt 136
Honda
2 - Casey Stoner Honda 2 - Jorge Lorenzo pt 108
Yamaha
3 - Andrea Dovizioso
Honda 3 - Andrea Dovizioso pt 99
Honda


Commenta il Gp di Assen nel forum della MotoGp

Tutti i siti Sky