Caricamento in corso...
03 luglio 2011

MotoGp, Lorenzo padrone al Mugello. Dovizioso secondo

print-icon
lor

Lorenzo ha vinto il Gp d'Italia al Mugello e qui, sul podio, festeggia con Dovizioso (Getty)

Lo spagnolo della Yamaha ha vinto il Gp d'Italia sul circuito del Mugello, precedendo l'italiano e Stoner. Quinto Simoncelli, Rossi sesto. Ma il Dottore, pur deluso ("Questa non può essere la moto dell'anno prossimo"), sbuca dal podio e saluta i tifosi

Il calendario della MotoGp

FOTO: Tutti giù per terra: le spettacolari cadute di Simoncelli - L'Album della stagione 2011 - L'Album di Valentino Rossi

NEWS: Il Mugello è patriottico: tricolore per i 150 anni d'Italia - Motogp: Ben Spies un fulmine ad Assen, Rossi sfiora il podio

Jorge Lorenzo, su Yamaha, ha vinto il gp d'Italia di motociclismo, classe MotoGp. Lo spagnolo, campione del mondo in carica, ha preceduto Andrea Dovizioso e Casey Stoner, entrambi su Honda. Ai piedi del podio lo statunitense Ben Spies (Yamaha) e Marco Simoncelli (Honda), quest'ultimo superato da Spies proprio all'ultima curva dell'ultimo giro. Sesto posto per Valentino Rossi (Ducati).

Particolarmente emozionante la battaglia fra Dovizioso e Stoner, che si è risolta all'inizio dell'ultimo giro con il sorpasso alla curva San Donato dell'italiano sull'australiano. Con il terzo posto Stoner rimane in testa al campionato con 152 punti, seguito a 19 lunghezze da Lorenzo e a 33 da Dovizioso.

E Rossi sbucò dal podio...
- "Ci aspettavamo un passo in avanti più grande - ha ammesso Rossi - purtroppo eravamo ottimisti. Se oggi partivo come ad Assen prendevo un distacco nei 20 secondi che è tanto. Comunque in Ducati hanno tutti i dati, ci stanno lavorando sulla moto. Ora sappiamo che questa non può essere la moto dell'anno prossimo". Anche in tempi di magra, però, Rossi rimane l'idolo indiscusso del Mugello. Dopo l'invasione di pista i tifosi non se ne sarebbero andati se dal podio non fosse sbucato Valentino. Dopo il saluto, la folla è rientrata, con il sollievo degli organizzatori.

Mugello sino al 2016 - Buone notizie intanto per gli appassionati italiani: il Gp d'Italia farà parte del calendario del motomondiale fino al 2016. La Dorna Sports e il circuito del Mugello hanno trovato l'accordo per rinnovare il contratto per altri cinque anni. L'annuncio è arrivato poco prima dell'inizio della gara di MotoGp: "Questo rinnovo farà sì che il Gran Premio d'Italia rimanga l'evento più importante del nostro calendario anche negli anni a venire", ha detto Paolo Poli, chief executive del Mugello Circuit.

1- Jorge Lorenzo
Yamaha
1 - Casey Stoner 152 pt
Honda
2 - Andrea Dovizioso
Honda 2 - Jorge Lorenzo 133 pt
Yamaha
3 - Casey Stoner Honda 3 - Andrea Dovizioso pt 119
Honda
5 - Marco Simoncelli Honda 4 - Valentino Rossi pt 91
Ducati
6 - Valentino Rossi
Ducati 5 - Nicky Hayden pt 77
Ducati


Entra nel grande Forum dei motori

Tutti i siti Sky