Caricamento in corso...
16 ottobre 2011

Superbike, in Portogallo vincono Checa e Melandri

print-icon
car

La Ducati del campione del Mondo Carlos Checa

E' già campione del mondo, ma lo spagnolo della Ducati ha voluto ancora una volta riaffermare la sua superiorità conquistando la sua quindicesima vittoria in Gara-1. Nella seconda manche vittoria dell'italiano della Yamaha

FOTO: Tutti giù per terra: le spettacolari cadute di Simoncelli - L'Album della stagione 2011 - L'Album di Valentino Rossi

Carlos Checa (Ducati) e Marco Melandri (Yamaha) si sono aggiudicati le due manche del Gran Premio del Portogallo sul circuito di Portimao, ultima prova del mondiale Superbike 2011. Lo spagnolo, già laureatosi campione del mondo a Magny Cours, nella prima frazione ha colto la 15/a vittoria stagionale precedendo il francese Sylvain Guintoli (Ducati), il britannico Jonathan Rea (Honda) e Max Biaggi (Aprilia).

Nella seconda manche doppietta Yamaha con Melandri e l'irlandese Eugene Laverty. Terzo ancora Rea. Nella classifica finale Checa - che l'anno prossimo correrà sulla Bmw - è primo con 505 punti. Segue una coppia di piloti italiani: Melandri - anche lui in Bmw nel 2012 - con 395 e Biaggi a 303. La Yamaha non avrà al via moto ufficiali, ma si limiterà ad assistere i team privati.

Tutti i siti Sky