Caricamento in corso...
26 ottobre 2011

Sic, il dolore della fidanzata: "Ogni giorno sarà peggio"

print-icon

Insieme stavano sistemando la casa del loro futuro, ma ora è rimasto solo un gran vuoto: "Ero abituata a non vederlo per due settimane, quando passeranno non so come farò". Sull'affetto della gente: "Marco era apprezzato da tante persone". VIDEO E FOTO

IL DRAMMA DI SIMONCELLI: VAI ALLO SPECIALE

NEWS: La caduta in gara a Sepang - Il profilo di Simoncelli - Rossi si Twitter: "Per me era un fratello minore" - Il calcio lo onora con un minuto di raccoglimento - L'indagine sulla dinamica e sulle cause dell'incidente

FOTO: l'arrivo di Marco a FiumicinoLa carriera di Sic - La sequenza dell'incidente - La notizia sul web - La disperazione del padre - Le lacrime del suo paese - Il calcio in lutto per lui - Marco nella vita quotidiana

(in basso tutti i video sulla tragedia di Simoncelli)

"Così tanta gente non me l'aspettavo, ma sono consapevole che Marco era apprezzato da tante persone. Ogni parola ci fa capire che non siamo da soli". A parlare è la fidanzata di Sic, Kate Fretti. Insieme stavano ristrutturando la loro casa. Un sogno che si è spezzato. E il dolore è tutto nel suo sguardo e nelle sue poche parole: "Quando domani sera rimarremo in quattro in casa, invece che cinque sarà un problema grosso. E poi penso che ogni giorno andrà sempre peggio. E' da domenica mattina che non lo sentiamo parlare. Ero abituata a non vederlo per due settimane, quando passeranno non so come faremo".

Il mondo dei motori piange la morte di "Sic", entra nei Forum

Tutti i siti Sky