Caricamento in corso...
27 ottobre 2011

Coriano, ultimo saluto al Sic. Attesi in diecimila a Misano

print-icon

Sin dalle prime ore del mattino il paese ha cominciato a ricevere un grande flusso di persone: tifosi, amici, appassionati che alle 15 parteciperanno al funerale (in diretta su Sky.it). La camera ardente è stata aperta dalle 8.30 alle 9. VIDEO E FOTO

Qui dalle 14.45 la diretta dei funerali

IL DRAMMA DI SIMONCELLI:
VAI ALLO SPECIALE

NEWS: La caduta in gara a Sepang - Il profilo di Simoncelli - Rossi si Twitter: "Per me era un fratello minore" - Il calcio lo onora con un minuto di raccoglimento - L'indagine sulla dinamica e sulle cause dell'incidente

FOTO: l'arrivo di Marco a FiumicinoLa carriera di Sic - La sequenza dell'incidente - La notizia sul web - La disperazione del padre - Le lacrime del suo paese - Il calcio in lutto per lui - Marco nella vita quotidiana

E' tutto pronto nella chiesa parrocchiale di Coriano per il funerale di Marco Simoncelli. La chiesa, nella quale entreranno solamente familiari, amici e piloti, è già stata allestita. Ai due lati dell'altare maggiore ci sono le due moto, la Gilera campione del mondo 250 e l'Honda con la quale ha corso in MotoGp, a cui Supersic era più legato. Oltre a Valentino Rossi, amico fraterno che siederà nei banchi con i familiari, ci sarà, praticamente, tutto il mondo del motociclismo. Non potrà essere a Coriano, invece, il grande amico Jovanotti, che da parecchi giorni si trova in America.

I familiari di Marco Simoncelli, il padre Paolo, la madre Rossella e la sorella Martina, insieme ad altri congiunti, hanno dato il loro privato ultimo saluto a Supersic, raccogliendosi per mezz'ora nella camera ardente chiusa al pubblico. Con loro anche il pilota Loris Capirossi.
Al termine del momento di raccoglimento, prima del funerale in programma alle 15, sono usciti accolti da un fragoroso applauso da parte delle moltissime persone che sono già arrivate a Coriano per seguire la cerimonia. Il padre di Simoncelli ha risposto all'applauso lanciando un bacio.

Infatti, sin dalle prime ore delle mattina Coriano, il paese alle porte di Rimini dove era nato Marco Simoncelli, ha cominciato a ricevere un grandissimo flusso di persone: tifosi, amici, appassionati, che parteciperanno al funerale. L'accesso alla chiesa sarà strettamente riservato ai familiari, ai piloti e agli amici piu' intimi, gli altri potranno assistere alla cerimonia, celebrata dal vescovo di Rimini Francesco Lambiasi, da due maxischermi che sono stati allestiti in paese.

Tuttavia il piccolo centro del riminese non sarà in grado di ospitare tutte le persone che vorrebbero assistere al funerale: le vie d'accesso verranno progressivamente chiuse e nelle ore precedenti alla cerimonia sarà praticamente impossibile raggiungere Coriano. Per permettere al maggior numero possibile di persone di partecipare alla cerimonia, la maggior parte dei tifosi andrà al vicino circuito di Misano Adriatico, dove ci saranno altri maxischermi che trasmetteranno i funerali.

Sono state circa 20 mila le persone che hanno reso l'ultimo omaggio a Marco Simoncelli, il pilota morto domenica a Sepang, alla camera ardente allestita al Teatro di Coriano, il paese alle porte di Rimini dove Supersic era nato e dove alle 15 si svolgeranno i funerali. La camera ardente, che ieri sera doveva chiudere alle 22, è in realtà rimasta aperta fino alle 2.30 di notte per consentire alle tantissime persone che si erano messe in fila di salutare Simoncelli. Anche fra le 8.30 e le 9 è stata fatta una brevissima apertura che ha consentito ad alcune centinaia di persone, alcune delle quali in fila fin dalle 6, di salutare Simoncelli.

A Misano Adriatico sono attese circa 10.000 persone. La folla sarà ospitata in un'area del circuito Santamonica, dove sono stati montati due maxischermi da cui sarà possibile seguire i funerali di Marco Simoncelli.
Il Comune di Coriano ha infatti chiesto ai responsabili della pista romagnola di metterla a disposizione per alleggerire da un punto di vista logistico il piccolo paese sulle colline riminesi. Attorno alle 13, all'apertura dei cancelli, c'erano ad aspettare alcune decine di appassionati, quasi tutti motociclisti arrivati dalla zona. I responsabili della pista si aspettano che la maggior parte delle persone arrivi poco prima dei funerali, che cominceranno alle 15.


Il mondo dei motori piange la morte di "Sic", entra nei Forum

Tutti i siti Sky