Caricamento in corso...
05 novembre 2011

MotoGp, a Valencia pole di Stoner su Pedrosa. Sesto Rossi

print-icon
sto

E' di Casey Stoner la pole del Gp di Valencia (Foto Getty)

Il neo campione del mondo è stato il più veloce nel turno delle prove ufficiali dell'ultimo atto della stagione 2011. Partirà dalla seconda fila il pilota della Ducati. Domenica in pista tributo per Marco Simoncelli, con "un minuto di casino"

IL DRAMMA DI SIMONCELLI: VAI ALLO SPECIALE

FOTO: MotoGp, il 58 del Sic continua a correre a Valencia - L'omaggio della F1: sul casco il 58 di Sic - Il giorno dell'addio, quanto affetto per Sic - Personaggi dello sport e non ai funerali - Le petizioni per intitolare Misano a Sic - La carriera di Sic - La sequenza dell'incidente - La disperazione del padre - Le lacrime del suo paese - L'album della MotoGp

(In fondo al testo tutti i video sul dramma di Sic)

Si svolgerà domenica alle 10.10 l'ultimo tributo che il mondiale farà a Marco Simoncelli. Anche esaudendo i desideri di Paolo Simoncelli, che sarà presente alla cerimonia, il quale aveva auspicato "un minuto di casino per il figlio", tutte le moto di tutte le classi faranno un giro di pista, con in testa al corteo l'ex campione del mondo della 500 l'americano Kevin Schwantz che guiderà la moto di Marco Simoncelli.

Qualifiche, pole di Stoner - E' Casey Stoner il pilota più veloce in pista nel turno delle prove ufficiali del Gp della Comunità Valenciana, ultimo atto della stagione 2011. Il neo campione del mondo è andato vicino al record di Valentino Rossi 1.31.002 fatto segnare all'epoca delle 1000 nel 2006, con il suo 1.31.861 e porta a quota 12 le pole fatte in questa stagione. Secondo tempo per lo spagnolo Dani Pedrosa (Honda) staccato dal compagno di squadra Stoner di 1,014 secondi, mentre a completare la prima fila l'americano Ben Spies (Yamaha) terzo a 1,196 secondi. Valentino Rossi (Ducati) scatterà domani dalla seconda fila in virtù del sesto tempo (1.33.478) alle spalle dei piloti, Randy De Puniet (quarto) e di Alvaro Bautista (Suzuki), quinto. Valentino anche in queste qualifiche porta con sè il ritardo che più o meno ha avuto in tutti gli altri Gp della stagione, 1,6 secondi.
In terza fila Andrea Dovizioso con la terza Honda ufficiale. Dovizioso, che è anche incappato in una scivolata in questo turno di prove ufficiali, ha fatto segnare l'ottavo tempo e accusa un ritardo di quasi due secondi dal compagno di squadra Stoner.

Commenta nel forum dei motori

Tutti i siti Sky