Caricamento in corso...
05 aprile 2012

Rossi prudente: "Il titolo? La sfida è Stoner-Lorenzo"

print-icon
ros

Rossi scherza durante le foto di gruppo prima delle prove libere che aprono la stagione della Moto Gp

Il campione di Tavullia parla a pochi giorni dall'inizio della MotoGp: "Se avessi soldi comprerei la Ducati". Sulla stagione ormai alle porte dice: "Pedrosa non sarà lontano, ma se la giocheranno Casey e lo spagnolo. Io conto di essere nei primi cinque"

FOTO: Pazzi e scatenati: la MotoGp torna in pista a suon di tweet - Ducati, Rossi e Hayden presentano sul web la nuova Desmosedici

"Se avessi abbastanza soldi mi comprerei la Ducati". Parola di Valentino Rossi. Il pesarese smette per un attimo la tuta da pilota e, in un'intervista a Sportweek, indossa gli abiti dell'uomo d'affari. "Qui a Tavullia ho potuto offrire un lavoro a tanti amici, che altrimenti avrebbero fatto mestieri più noiosi. Anche io vorrei avere un capo come me!", ha scherzato Valentino.

C'è stato ovviamente tempo per parlare della stagione alle porte. Mentre sono in corso le prime prove libere in Qatar, Rossi sembra già alzare bandiera bianca. "Per il titolo sarà una sfida a due tra Lorenzo e Stoner, anche se Pedrosa non sarà tanto lontano. Per quanto mi riguarda, scommetterei di poter chiudere nei primi cinque". In casa Ducati ci sono comunque progressi, dice Valentino: "stiamo e stanno lavorando e sembra che questa moto sia migliore della vecchia. Dà più feeling e si può spingere un po' di più. Con l'altra ogni volta che si passava il limite, si finiva a terra".

Pur con qualche cautela in più, anche Livio Suppo pensa che il Mondiale MotoGp sarà un affare a due. Il direttore marketing della Honda è intervenuto stamane a Radio Sportiva: "Casey Stoner è il campione in carica", ha detto Suppo, "quindi è inevitabile che sia il favorito. Ma è presto per parlare di equilibri e credo che nei test pre-stagione in molti si siano nascosti. La Yamaha? Andavano forte già l'anno scorso e ora hanno guadagnato un pilota come Dovizioso".

Tutti i siti Sky