Caricamento in corso...
05 aprile 2012

Lascorz in cura a Barcellona. Danni neurologici da chiarire

print-icon
las

Joan Lascorz, salvo milracoli, rimarrà paralizzato per tutta la vita (Getty)

Il pilota della Kawasaki, gravemente ferito per una caduta nei test della Superbike a Imola, sta continuando il suo recupero in Spagna. Operato alla vertebra C6, non è più in pericolo di vita, ma corre seriamente il rischio di rimanere paralizzato

IL DRAMMA DI SIMONCELLI: LO SPECIALE

FOTO: Il giorno dell'addio, quanto affetto per Sic - La carriera di Sic - La sequenza dell'incidenteLe lacrime del suo paese

I VIDEO
: Tutti i segreti del mondo dei motori nelle clip di Motorsport

Joan Lascorz, il pilota spagnolo della Superbike vittima di un grave incidente nei test ufficiali di Imola lo scorso 2 ottobre, sta continuando il suo recupero in Spagna, presso l'ospedale Valle Hebron di Barcellona. Il pilota della Kawasaki si sta sottoponendo ad ulteriori analisi e cure, per le lesioni subite alla vertebra C6.

Il 27enne pilota iberico ha subito un'operazione volta al riposizionamento della vertebra, effettuata presso l'ospedale Maggiore in Italia e l'ampiezza dei danni a livello neurologico, che avrebbe subito, al momento non è chiara. Un responso definitivo arriverà soltanto una volta che il gonfiore presente intorno all'area coinvolta si sarà ridotto.

Lo staff della Kawasaki Racing Team e l'intera famiglia Kawasaki attraverso il sito della Superbike ringraziano "le persone, le squadre e le organizzazioni che hanno inviato messaggi di supporto e di speranza a Joan ed ai suoi cari, in questo periodo difficile".

Tutti i siti Sky