Caricamento in corso...
06 aprile 2012

MotoGp, Rossi è sempre in ritardo: in Qatar domina Lorenzo

print-icon
ros

Valentino Rossi, un gp tutto in salita

Al termine del terzo turno di prove libere del Gp del Qatar, è lo spagnolo della Yamaha il più veloce con il tempo di 1'55"302. Dietro di lui Cal Crutcholw e il campione Casey Stoner. Solo ottavo tempo fatto registrare dalla Ducati di Valentino

FOTO: Pazzi e scatenati: la MotoGp torna in pista a suon di tweet - Ducati, Rossi e Hayden presentano sul web la nuova Desmosedici

Nel terzo turno di prove libere nella serata di venerdì a Losail in Qatar, il più veloce è stato lo spagnolo Jorge Lorenzo (Yamaha). Il maiorchino ha fermato il cronometro a 1'55"302, mettendosi alle spalle il compagno di marca, l'inglese Cal Crutcholw, staccato di 0,154s. Terzo tempo per il campione del mondo in carica, l'australiano Casey Stoner (Honda) 1'55"674, lontano da Lorenzo di 0,603s. Quarto Andrea Dovizioso (Yamaha), staccato da Lorenzo solo 0,603s.

Il primo dei piloti in sella a una Ducati è Hector Barbera, che ha chiuso questa sessione con il tempo 1'56"163, che vale il sesto posto, alle spalle di Dani Pedrosa, quinto con la Honda e davanti al pilota ufficiale di Borgo Panigale Nicky Hayden, settimo. Valentino Rossi (Ducati) è ottavo, proprio dietro al compagno di squadra. Il nove volte campione del mondo ha fatto del suo meglio in 1'56"535, lontano da Lorenzo di 1,233s. Scorrendo la classifica, Michele Pirro (FTR-Honda) è in 15.a posizione, Danilo Petrucci (Ioda-Aprilia) 18.o, mentre Mattia Pasini (ART) ha terminato le libere con il 20.o tempo.

Tutti i siti Sky