Caricamento in corso...
29 aprile 2012

Max Biaggi incoraggia Rossi, "Vale risorgerà"

print-icon
bia

Max Biaggi incoraggia l'ex rivale Valentino Rossi mentre si trova in un momento critico della sua carriera (foto: Getty)

"In ogni carriera ci sono momenti di difficltà" dice il leader del campionato Superbike rivolgendosi all'ex-avversario, "Ma sono certo che Valentino li supererà"

"Quella di Valentino Rossi è una situazione un po' difficile, troverà la forza di risorgere". Incredibile ma varo, Max Biaggi, una volta acerrimo rivale del campione di Tavullia, oggi lo incoraggia in uno dei momenti più difficili nella carriera del pilota Ducati. "In una carriera - aggiunge il leader del campionato Superbike con l'Aprilia - ci può essere un momento di difficoltà, gli auguro di potersi riprendere".

Ospite in studio della trasmissione Rai 'Cinque minuti di recuperò ad una settimana dalla gara di Monza della Superbike, che lo vede in testa alla classifica, Biaggi è ottimista anche per quanto riguarda la Ferrari: "dalla Rossa ci si aspettava molto e grazie ad Alonso ha rialzato la testa. Nel corso dell'anno credo che potrà rifarsi".

Poi Biaggi parla della sua squadra del cuore, la Roma, sempre più contestata dai tifosi: "La mia squadra mi fa soffrire, le aspettative erano diverse e siamo un po' sprofondati in un campionato che non è né bianco né nero. "Totti ieri sotto la curva dopo la partita con il Napoli? Ha dato il buon esempio". Rimanere all'Aprilia? C'è più di una possibilità, questa squadra è una seconda famiglia e mi piacerebbe rimanere qui ancora un pò collezionando buoni risultati".

Infine Biaggi ricorda Simoncelli: "Per me è stato un compagno di squadra per una sola gara, non lo conoscevo tanto ma è stato un grande dispiacere. Era troppo giovane per morire".

Tutti i siti Sky