Caricamento in corso...
27 maggio 2012

Indianapolis, terzo sigillo per Franchitti nella 500 miglia

print-icon

Il pilota scozzese si è aggiudicato l'edizione 2012 di una delle corse motoristiche più prestigiose al mondo. A bordo della sua Ganassi Racing, Franchitti ha preceduto Scott Dixon. Spettacolare il duello con Takuma Sato, ritirato Jean Alesi

Dario Franchitti ha vinto per la terza volta in carriera la 500 miglia di Indianapolis. Il pilota scozzese, a bordo della sua Ganassi Racing, ha preceduto sul traguardo il neozelandese Scott Dixon e il brasiliano Tony Kanaan. La gara si è decisa al termine d un bel duello con l'ex pilota di Formula 1, il giapponese Takuma Sato, che è finito contro le protezioni ed ha dovuto, dunque, cedere il passo allo scozzese. Franchitti è sposato dal 2001 con l'attrice Ashley Judd, in lacrime al traguardo dopo la vittoria del marito. Il pilota ha dedicato il successo al compianto Dan Wheldon che aveva perso la vita lo scorso a ottobre in una gara di IndyCar.

Tra i partecipanti anche l'ex ferrarista Jean Alesi che in coppia con la svizzera Simona De Silvestro è stato eliminato dalla gara perché procedeva troppo lentamente a causa di problemi tecnici occorsi alla sua Lotus.

Tutti i siti Sky