Caricamento in corso...
16 giugno 2012

Silverstone, Bautista in pole. Rossi è solo decimo

print-icon

Prima pole in MotoGp per lo spagnolo del team Honda Gresini che si è piazzato davanti a Casey Stoner e Ben Spies. Ancora in difficoltà Rossi che ha chiuso le qualifiche con il decimo tempo

Il tempo bizzarro e mutevole, con le nuvole che si alternano al sole, ha regalato la pole position ad Alvaro Bautista, con la Honda privata del team Gresini. Lo spagnolo di Tavalera de la Reina, che ha vinto fin qui un mondiale 125, ha centrato la prima pole da quando è in MotoGP. Favorito anche da qualche goccia di pioggia che ha inumidito la pista di Silverstone, in pratica abbreviando le prove di 6-7 minuti. Bautista ha fermato il cronometro sul tempo di 2'03"303. In prima fila anche la Yamaha di Ben Spies e la Honda ufficiale di Casey Stoner. L'americano compagno di squadra di Lorenzo (quarto e partira' in seconda fila domani), ha un ritardo da Bautista di 0,106s, mentre Stoner è di poco piu' indietro a 0,160s dallo spagnolo.

Il migliore degli italiani della classe regina e' Andrea Dovizioso (Yamaha) che nel turno di prove ufficiali ha ottenuto l'ottavo tempo a un secondo da Bautista. Difficile il turno per i piloti Ducati ufficiali, con la doppia caduta sia di Valentino Rossi che di Nicky Hayden. Sia Rossi che Hayden sono caduti nel medesimo punto della pista. Valentino Rossi è scivolato dopo appena 15 minuti dall'inizio della sessione, perdendo la moto in frenata. Stessa dinamica per Hayden, che è finito in terra distruggendo la seconda Ducati della giornata. L'americano, comunque, tra i due, è di nuovo il migliore con il settimo tempo che vale la terza fila, mentre Rossi scatterà dalla quarta fila con il decimo tempo a 2,113s da Bautista.

Non è sceso in pista e non parteciperà alla gara l'inglese Cal Crutchlow (Yamaha) che è ancora dolorante per la caduta di questa mattina.

Tutti i siti Sky