Caricamento in corso...
29 giugno 2012

MotoGp, sotto la pioggia il più veloce è Pedrosa

print-icon
spo

Dani Pedrosa il migliore nelle ultime libere del Gp di Assen (Foto Getty)

Il maltempo ha condizionato l'ultimo turno di libere in Olanda. Miglior tempo per il pilota della Honda (1.34.522), poi la Yamaha di Lorenzo e Bautista del Team Gresini. A Rossi (Ducati) l'undicesimo crono davanti al primo delle CRT Espargarò. Cade Stoner

La pioggia, iniziata a cadere a pochi minuti dall'inizio dell'ultimo turno di prove libere della MotoGp, ha condizionato il lavoro in pista dei piloti della classe regina in vista del Gp d'Olanda ad Assen. A farne subito le conseguenze è stato Casey Stoner, che ha perso il controllo della sua Honda, finendo in terra, fortunatamente senza conseguenze. Dopo più di 20 minuti nei box, i protagonisti della MotoGp sono poi tornati in pista negli ultimi minuti a disposizione.

Il più veloce è stato Dani Pedrosa (Honda) in 1.34.522, seguito da Jorge Lorenzo (Yamaha), poi Alvaro Bautista ancora molto efficace con la Honda privata del Team Gresini, in terza posizione. Andrea Dovizioso con la Yamaha è quinto alle spalle del compagno di squadra Cal Curtchlow, mentre Stoner alla fine è riuscito a salire fino al sesto tempo. Il migliore tra i piloti Ducati in questo ultimo turno di libere è l'americano Nicky Hayden, che ha fatto segnare l'ottavo crono a 0,9s da Pedrosa. Alle spalle di Hayden c'è il pilota privato Hector Barbera' (Ducati), poi Ben Spies (Yamaha) con il 10° tempo, dunque Valentino Rossi (Ducati) con l'undicesimo crono davanti al primo delle CRT Aleix Espargarò.

Tutti i siti Sky