Caricamento in corso...
17 agosto 2012

Indianapolis, libere MotoGp: domina Pedrosa. Dietro Rossi

print-icon
dan

Dani Pedrosa lanciato sul circuito americano. E' stato lui il più veloce nelle seconde libere

Lo spagnolo della Honda è stato il più veloce nella seconda sessione davanti a Ben Spies, Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso. Solo quinto Stoner, dominatore a Laguna Seca . Ancora male Valentino: decimo

Lo spagnolo della Honda Dani Pedrosa è stato il più veloce nel secondo turno di prove libere della Motogp a Indianapolis. Il pilota della Honda ha fatto segnare il migliore tempo in questa sessione in 1.39.783, e si è messo dietro l'americano Ben Spies, secondo, e lo spagnolo Jorge Lorenzo, terzo. I due piloti della Yamaha sono stati sempre a distanza del 'fantino' della Honda, che ha ottenuto un vantaggio rispettivamente di 0,295s nei confronti di Spies e di 0,719s su Lorenzo.

Quarto tempo per Andrea Dovizioso (Yamaha), poi Casey Stoner (Honda) con il quinto tempo a 0,840s dal compagno di squadra in testa alla classifica delle libere. Il migliore dei piloti in sella a una Ducati, ancora una volta, è stato l'americano Nicky Hayden, nono a 1,614s da Pedrosa. Decimo Valentino Rossi (Ducati), che ha accusato un ritardo nei confronti di Pedrosa di 1,746s.

Da segnalare l'assenza in pista di Hector Barbera, che nella caduta di questa mattina ha riportato la frattura della 5/a, 6/a e 8/a vertebra dorsale. Si tratta di lievi fratture che non impediscono al pilota di camminare, ma che hanno costretto i medici del circuito a escluderlo dalla gara per precauzione. Al posti di Barbera, è sceso in pista il pilota di riserva del Team Pramac, Toni Elias che ha chiuso il secondo turno di libere con il 17/o tempo.

Tutti i siti Sky