Caricamento in corso...
19 agosto 2012

MotoGp, a Indianapolis vince Pedrosa. Rossi 7°

print-icon

Lo spagnolo si piazza davanti a Jorge Lorenzo. Terzo Dovizioso, sul podio per la quarta volta consecutiva. Seguono Stoner e Bautista, Valentino taglia il traguardo in settima posizione

L'undicesima gara della classe MotoGP, quella di Indianapolis, è stata vinta dallo spagnolo Dani Pedrosa (Honda), che ha fatto gara a sé. Il pilota catalano è passato davanti alla bandiera a scacchi con 11 secondi di vantaggio su Jorge Lorenzo (Yamaha), secondo, mentre terzo è arrivato Andrea Dovizioso (Yamaha), che conquista il quarto podio consecutivo della stagione.

Gara sfortunata per l'americano Ben Spies (Yamaha) che ha rotto il motore mentre era in lotta con Pedrosa per la testa della gara. Ottima la prestazione di Casey Stoner che è salito sulla sua Honda nonostante la piccola frattura all'astragalo della claviglia destra e allo stiramento dei tendini sempre della caviglia. L'australiano ha corso a denti stretti lottando con Alvaro Bautista (Honda) e con il debuttante Stefan Bradl (Honda).

Gara decisamente deludente per l'unica Ducati in pista, quella di Valentino Rossi che ha chiuso in settima posizione alle spalle di Bradl e Bautista ma con un distacco abissale (quasi un minuto). Con l'americano Nicky Hayden fuori dalla gara per l'infortunio patito nelle prove ufficiali di sabato, la casa di Borgo Panigale non ha quindi raccolto molto da Rossi.

Tutti i siti Sky