Caricamento in corso...
26 dicembre 2012

Latifi, un po' Villeneuve e un po' Alonso: "Voglio la F1"

print-icon

Pilota italo-canadese di 17 anni, dopo una serie di vittorie nella categoria kart del Nord America, è passato in Formula 3. Il primo posto a Vallelunga con la Mygale F.3 lo ha consacrato tra le rivelazioni del MotorSport 2012

di Alfredo Alberico

Nicholas Latifi è un pilota italo-canadese di 17 anni con le idee molto chiare: "Voglio la Formula 1. In quattro stagioni posso raggiungere il Circus". Fernando Alonso il suo modello di riferimento, mentre qualcuno intravede in lui addirittura le caratteristiche di un grande campione canadese del passato: Gilles Villeneuve. Paragoni e sogni a parte, il ragazzo del Quebec è una delle rivelazioni del MotorSport.

Il passato e il presente di Nicholas
- Fino a tre stagioni fa, quando è iniziata la sua carriera, Latifi ha corso sui kart nei campionati nordamericani. Dopo un anno di apprendistato è arrivato il primo titolo nel Campionato karting Bridgeston F2000, a cui ha fatto seguito il secondo posto nel Campionato Canadese Rotax Jr e il titolo di Championship of Americas nel 2011. Quello che sta per concludersi, invece, è stato l'anno della consacrazione con il passaggio alle monoposto.

Il futuro - Per proseguire la sua rincorsa alla Formula 1, ha puntato sull'Italian Formula 3 European Series. Al debutto è stato in grado di lottare alla pari con compagni e avversari più esperti, che potevano contare su una migliore conoscenza della vettura e tracciati internazionali. Latifi ha mostrato tutto il suo talento al volante della Mygale F.3, ma anche determinazione e caparbietà, riuscendo a conquistare una vittoria sul tracciato di Vallelunga e il secondo posto all'Enzo e Dino Ferrari.

Tutti i siti Sky