Caricamento in corso...
15 gennaio 2013

A La Rioja fa festa Terranova. Peterhansel resta in vetta

print-icon
orl

Orlando Terranova ha vinta la decima tappa della Dakar 2013 (Getty)

Alla Dakar l'argentino a bordo della sua BMW ha vinto la decima tappa tra le auto precedendo lo spagnolo Nani Roma (Mini) e il leader della corsa. Ritiro per il vincitore dell'edizione 2011: il rappresentante del Qatar, il principe Nasser Al-Attiyah

L'argentino Orlando Terranova (BMW) ha vinto la decima tappa Cordoba-La Rioja di 663 Km tra le auto alla Dakar 2013. Terranova ha percorso I 663 km in 3 h 57 min 58 sec, precedendo lo spagnolo Nani Roma (Mini) e il leader della corsa Stephane Peterhansel (Mini) che incrementa così il suo vantaggio nei confronti del sudafricano Giniel De Villiers (+52 min e 38 sec) e del russo Leonid Novitsky (+1 ora 8 min e 40 sec). La decima frazione ha visto il ritiro, per problemi al motore, del rappresentante del Qatar, il principe Nasser Al-Attiyah (Buggy), vincitore della Dakar 2011.

I camion - I politi Iveco si sono dovuti accontentare dell'ottavo posto di Renè Kuipers. Altri problemi invece per De Rooy, che ha forato di nuovo, riuscendo comunque a concludere la tappa al quinto posto della classifica generale, attualmente guidata da un veicolo Kamaz. L'italiano Miki Biasion, undicesimo tempo di tappa, si trova invece al quindicesimo posto della classifica generale. L'undicesima tappa, l'ultima in Argentina prima del ritorno in Cile, si annuncia altrettanto complessa. La strada da La Rioja a Fiambalà è nota per essere insidiosa a causa delle sorprendenti condizioni atmosferiche.

Tutti i siti Sky