Caricamento in corso...
17 gennaio 2013

Dakar, nelle moto trionfa Verhoeven. Despres resta leader

print-icon
dak

L'olandese Frans Verhoeven ha vinto la 12esima tappa della Dakar 2013 (Foto Getty)

L'olandese ha vinto la 12esima tappa della Dakar 2013, di 715 chilometri, Cyril Despres resta in vetta nella classifica generale, mentre l'Italiano Botturi è quinto. Nelle auto Peterhansel sempre primo

L'olandese Frans Verhoeven (Yamaha) ha vinto la 12esima tappa della Dakar 2013, di 715 chilometri comprendenti una frazione speciale di 319, da Fiambala (Argentina) a Copiapo. Cyril Despres (KTM) ha conservato la vetta della classifica generale. L'Italiano Alessandro Botturi (Husqvarna) è quinto, con un ritardo di 34'52" dal francese.

In 3h49'15" Verhoeven ha preceduto il portoghese Ruben Faria, che nella generale ha ridotto il distacco da Despres da 13'16' a 5'39". Terzo lo spagnolo Joan Barreda Bort (Husqvarna) a 3'01". La 13/a tappa porterà la carovana della Dakar da Copiapo a La Serena, ancora in Cile.

Auto: Peterhansel resta in vetta - La coppia ispano-francese composta da Nani Roma e Michel Perin (Mini) ha vinto la 12a tappa, categoria auto, di 715 chilometri, 319 dei quali di speciale, da Fiambala (Argentina) a Copiapo. Stephane Peterhansel resta leader della gara. In 3h36'34" Roma e Perin hanno preceduto di 4'18" gli statunitensi Robby Gordon e Kellon Walch (Hummer) e di 4'25" il sudafricano Giniel De Villiers (Toyota). Nella generale, Peterhansel ha un vantaggio di 50'21" su De Villiers ed oltre un'ora e 30 su Roma.

Tutti i siti Sky