Caricamento in corso...
17 luglio 2013

MotoGp, Lorenzo senza paura: sarà in pista a Laguna Seca

print-icon
jor

Jorge Lorenzo dovrebbe essere regolarmente in pista a Laguna Seca (Getty)

Il campione del mondo, nonostante i problemi alla clavicola per le ultime due cadute , è partito per gli Stati Uniti: "Abbiamo deciso di provarci. Negli ultimi giorni mi sono sentito davvero bene. Anche se l'idea sarà quella di non correre troppi rischi"

Jorge Lorenzo è partito alla volta della California, resta da capire se per affrontare le insidie di Laguna Seca o se per turismo. Due operazioni in meno di un mese, necessarie a riparare la clavicola sinistra frattura in prova ad Assen e poi di nuovo danneggiata al Sachsenring, consiglierebbero prudenza, ma il campione del mondo in carica della MotoGp vuole comunque provarci, dopo essere stato costretto ad alzare bandiera bianca in Germania.

"Abbiamo deciso di andare a Laguna Seca - ha detto il pilota Yamaha - Dopo l'ultimo consulto medico con il Dottor Rodriguez abbiamo deciso di provarci. All'inizio ero convinto che fosse necessario molto riposo e il rientro a Indianapolis sembrava essere la soluzione più sensata, ma negli ultimi giorni mi sono sentito davvero bene. Quindi parto, anche se l'idea sarà quella di non correre troppi rischi. Voglio esserci per i tifosi, ma soprattutto per il mio team che mi sta aspettando".

Tutti i siti Sky