Caricamento in corso...
23 luglio 2013

Antonelli, il rientro in Italia. Giovedì i funerali

print-icon

Vittima di un incidente durante la gara del Mondiale Supersport a Mosca, la salma nelle prossime ore sarà a Fiumicino. L'ultimo saluto nel suo paese, a Castiglione del Lago

La salma di Andrea Antonelli rientrerà in Italia mercoledì mattina a Fiumicino. Il giovane pilota di Castiglione del Lago ha perso la vita domenica in un tragico incidente avvenuto durante la gara della Supersport sul  circuito di Mosca. All'aeroporto romano ci sarà anche il presidente del Coni, Giovanni  Malagò.

L'ultimo saluto - I funerali del giovane pilota, che si terranno giovedì alle ore 17, presso il campo sportivo in Sanfatucchio di Castiglione del Lago (Perugia) saranno celebrati dall'arcivescovo emerito monsignor Giuseppe Chiaretti. "Ho appreso con dolore la notizia della morte del caro Andrea mentre mi trovo a Rio de Janeiro per la Giornata Mondiale della  Gioventù. Anche i giovani perugini, che sono qui con me, sono rimasti profondamente colpiti da questa tragica, assurda, morte di Andrea  Antonelli, grande campione di motociclismo, apprezzato e amato da  tanti amici ed estimatori", è il messaggio di cordoglio di Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia.

Tutti i siti Sky