Caricamento in corso...
03 agosto 2013

Valentino Rossi: "Corro fino a 37 anni, poi la famiglia"

print-icon
ros

"Rinnovo con la Yamaha e nel 2016 mi ritiro", annuncia il Dottore. Poi, nel suo futuro, le auto ("ma solo per divertimento") e dei figli: "Di sicuro vorrò dei bambini. Ho una ragazza splendida, ma anche lei non ha fretta"

Correre in MotoGP a livelli competitivi fino a 37 anni, poi la famiglia. E' questo l'obiettivo di Valentino Rossi, sotto contratto con la Yamaha fino al 2014 e intenzionato a rinnovare con un biennale 2015-16. Poi, forse, l'intenzione di metter su famiglia e correre con le quattro ruote, ma solo per divertimento.
"Il mio obiettivo è quello di rimanere competitivo con la Yamaha. Voglio restare a un livello dove posso combattere per il podio e la vittoria, come ad Assen" ha rivelato il nove volte iridato al magazine tedesco Sportweek.com.

Famiglia Rossi - Riguardo all'idea di allargare la famiglia Rossi, invece, il Dottore frena: "Non ho nessuna fretta. Finché corro in MotoGp voglio rimanere concentrato al 200% sulla moto. Di sicuro vorrò dei bambini, ma serve anche trovare la donna giusta. Scherzo, ho una ragazza splendida, è più giovane di me, anche lei non ha fretta".

Dalle due alle quattro ruote - Dopo il 2016, le due ruote potrebbero anche diventare quattro, fa sapere Valentino, ma solo per divertimento. "Rally? Troppo pericolosi, meglio le piste. Magari la 24 Ore di Le Mans. Ma affronterei il tutto per divertirmi, senza mettere tutto me stesso.

Tutti i siti Sky