Caricamento in corso...
01 settembre 2013

SBK, Davies vince Gara 2. Frattura al femore per Rea

print-icon
cha

Chaz Davies ha vinto Gara-2 del GP di Germania (Foto Getty)

Bandiera rossa anche nella seconda prova. Il pilota della Bmw ha preceduto Laverty, mentre sul gradino più basso del podio c'è Melandri. Nella prima manche brutta botta per il centauro della Honda

Chaz Davies si aggiudica gara-2 al gp di Germania del mondiale Superbike con monogomma Pirelli, giunto al decimo appuntamento della stagione. Anche questa volta bandiera rossa per via dell'olio sulla pista dopo la caduta della Yamaha di Smrz, anche se non ci sono state conseguenze per il pilota. Il pilota della Bmw ha preceduto sul podio Eugene Laverty con l'Aprilia RSV4 Factory. Sul gradino più basso del podio Marco Melandri con la BMW S1000 RR. Buon sesto posto per Davide Giugliano con l'Aprilia RSV4 Factory.
Cambia la leadership del mondiale con Sykes che balza in testa con 287 punti, una lunghezza in più di Guintoli, mentre Marco Melandri raggiunge quota 257.

Gara 1 a Sykes - Bandiera rossa anche a due giri dalla conclusione di Gara-1 e la vittoria andata a Tom Sykes che con la sua Kawasaki ha preceduto Marco Melandri con la BMW S1000 RR. Sul gradino più basso del podio Chaz Davies con l'altra BMW. Proprio a due giri dalla fine la rottura del motore della kawasaki dell'italiano Federico Sandi ha provocato la fuoriuscita di olio in pista e a farne le spese sono stati lui stesso, oltre ai britannici Camier (Suzuki) e Rea (Honda), anche loro caduti.

Frattura al femore per Rea - Per Rea frattura al femore sinistro al livello alto, mentre per Leon Camier si sospetta una lesione cervicale ed è stato trasportato in ospedale per una tac. Quanto alla classifica, il Francese Guintoli resta in testa al mondiale con 275 punti davanti a Sykes con 274 e Melandri 241.

Tutti i siti Sky