Caricamento in corso...
06 ottobre 2013

Sykes domina a Magny Cours, trionfa in gara 1 e 2

print-icon
syk

Tom Sykes ha vinto gara 1 e 2 a Magny Cours (Getty)

SUPERBIKE. Il pilota britannico, partito in pole, ha sbaragliato la concorrenza nella prima gara terminata in anticipo a causa della bandiera rossa sventolata in seguito alla caduta di Aitchison. Nella seconda prova preceduti Laverty e Guintoli

Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) ha vinto anche gara 2 del Gp di Francia, 13esimo e penultimo appuntamento del mondiale Superbike. Il pilota britannico anche questa volta ha preceduto le due Aprilia Rsv4 di Eugene Laverty e Sylvain Guintoli, a posizioni invertite rispetto a gara 1 e protagonisti di un bel duello in famiglia e salvati dalla bandiera rossa all'ultimo giro, prima di scivolare. E' ancora di Davide Giugliano (Althea Racing Aprilia) il miglior piazzamento tra gli italiani, ancora quarto. Marco Melandri (Bmw), protagonista di un errore nella fase iniziale ha chiuso la gara al settimo posto. Rottura del motore per Michel Fabrizio (Honda), così come per il compagno Luis Haslam. In classifica Sykes con 411 punti allunga. Laverty è secondo con 374 e Guintoli terzo a 373.

Gara 1
-Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) ha dominato la prima gara di giornata, terminata in anticipo a causa della bandiera rossa sventolata al 19° giro, per la caduta di Mark Aitchison (Team Pedercini Kawasaki). Il pilota britannico è stato autore di un'ottima partenza della pole ed è riuscito a prendere il largo, insieme a Sylvain Guintoli (Aprilia Racing Team), nelle prime fasi di gara. Il passo di Sykes si è dimostrato troppo veloce anche per il pilota di casa, che si è ritrovato ad inseguire il rivale fino al termine anticipato della corsa.

Eugene Laverty, compagno di squadra di Guintoli, ha chiuso in solitaria al terzo posto, seguito da Davide Giugliano (Althea Racing  Aprilia), molto competitivo nei giri iniziali, Marco Melandri (BMW  Motorrad GoldBet) e Michele Pirro (Team Ducati Alstare), quest'ultimo autore di un'incredibile performance al debutto assoluto in gara nel Mondiale Superbike. La situazione di classifica dopo gara 1 vede Sykes leader con 29 punti di vantaggio su Guintoli e 32 su Laverty.

Tutti i siti Sky