Caricamento in corso...
11 ottobre 2013

Malesia, Pedrosa davanti a tutti nelle seconde libere

print-icon
ped

Dani Pedrosa (Honda) ha ottenuto il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere in Malesia (Foto Getty)

Lo spagnolo della Honda si è confermato il più veloce anche nel secondo turno di prove con il tempo di 2'00"554, vicinissimo al record della pista di Lorenzo stabilito nel 2012 (2'00"334). Secondo Marquez (Honda), quinto Rossi (Yamaha)

Lo spagnolo della Honda, Dani Pedrosa, si è confermato il più veloce anche nel secondo turno di prove libere del Gp della Malesia, con il tempo di 2'00"554, vicinissimo al record della pista di Jorge Lorenzo, stabilito nel 2012, conmil tempo di 2'00"334. Secondo miglior tempo per Marc Marquez (Honda), staccato di 0,533s, poi il primo dei piloti Yamaha, l'inglese Cal Crutchlow, a 0,869s. Quarto tempo per Valentino Rossi (Yamaha). Il pilota marchigiano risale la classifica rispetto alle prime libere, ma accusa un ritardo importante: quasi un secondo da Pedrosa.

Jorge Lorenzo, che ha percorso solo 13 giri in questa sessione è sembrato in difficolta' tecnica. Evidentemente il campione del mondo in carica non e' riuscito a trovare un setting ideale e ha chiuso con il sesto tempo, a +1"156. Migliore dei piloti Ducati è stato, ancora una volta, lo statunitense Nicky Hayden, ottavo, davanti ad Andrea Dovizioso, nono.

Più lontano Andrea Iannone (Ducati), che ha chiuso con il 12/o tempo. In difficoltà con le loro Crt (MotoGp con motore derivato di serie) sul lungo e veloce tracciato di Sepang, Claudio Corti (Ftr-Kawasaki) e Danilo Petrucci (Ioda Suter Bmw), rispettivamente 18/o e 19/o allo scadere del tempo a loro disposizione

Tutti i siti Sky