Caricamento in corso...
18 ottobre 2013

Libere in Australia: Lorenzo vola, Marquez cade, Rossi 4°

print-icon
lor

Jorge Lorenzo è stato il più veloce nelle prime due sessioni di prove libere in Australia (Getty)

Lo spagnolo della Yamaha ha fatto registrare il miglior tempo sia nella prima che nella seconda sessione di test della Motogp sul circuito di Phillip Island. Tanti problemi per i piloti della Honda. Marquez è anche caduto. Rossi si mantiene tra i primi

E' ancora una volta Jorge Lorenzo il migliore in pista in Australia, anche nel secondo turno di prove libere della MotoGp. Il campione del mondo in carica ha fissato il nuovo riferimento in 1.28.961, mettendosi alle spalle Alvaro Bautista (Honda) e Dani Pedrosa (Honda).

I piloti ufficiali della casa di Tokyo hanno avuto diversi problemi. Pedrosa ha accusato la fuoriuscita dalla sede di una asta di comando del cambio, mentre Marc Marquez è stato protagonista di una caduta all'inizio della seconda sessione di libere. Il leader del mondiale non ha riportato conseguenze fisiche, ma questo episodio ha rallentato il suo lavoro a Phillip Island, facendolo chiudere in sesta posizione. Quarto tempo per Valentino Rossi. Il nove volte iridato è alle spalle di Dani Pedrosa, ma davanti a Cal Crutchlow (Yamaha) con il tempo 1.29.537 (+576 millesimi). Il migliore tra i piloti Ducati è ancora una volta Nicky Hayden con il nono tempo, davanti ai colleghi Andrea Dovizioso (decimo) e ad Andrea Iannone, undicesimo.

Tutti i siti Sky