Caricamento in corso...
19 ottobre 2013

Superbike, il gran finale: Laverty parte davanti a tutti

print-icon
lav

Eugene Laverty è secondo nel mondiale Superbike (Foto Getty)

Il pilota nordirlandese conquista la superpole nell'ultima gara della stagione, a Jerez, e fa segnare il nuovo record della pista. Dietro di lui il leader mondiale Sykes. Solo quinto Guintoli, preceduto da Giugliano e Melandri

Seconda superpole della stagione - e della carriera - per Eugene Laverty nell'ultimo appuntamento della stagione di Superbike: il pilota della Aprilia ha fatto meglio della Kawasaki di Tom Sykes con un giro perfetto. Il migliore della storia della pista: l'irlandese ha fermato il cronometro sul tempo di 1'40''620, appena quarantotto millesimi di secondo in meno del leader mondiale. Dalla terza posizione, per le ultime due gare della stagione partirà Davide Giugliano su Aprilia.

Ancora una volta quarto Marco Melandri, che ha preceduto Sylvain Guintoli e Toni Elias. Lo spagnolo non ha riportato conseguenze dopo la scivolata della sua moto alla curva 2, nel corso dell'ultima sessione. Ancora una volta sorprendente il risultato di Leon Camier, capace di piazzare la sua Suzuki al settimo posto nonostante non stesse bene fisicamente. Dopo di lui, all'ottavo e al nono posto, Xavi Fore's e Mark Aitchison.

Tutti i siti Sky