Caricamento in corso...
20 ottobre 2013

Superbike, Tom Sykes è il nuovo campione del mondo

print-icon
tom

Tom Sykes, pilota della Kawasaki, ha vinto il titolo mondiale della Superbike

Il pilota della Kawasaki è arrivato terzo a Jerez de la Frontera, ma riesce lo stesso ad aggiudicarsi il titolo in gara 1. Primo Laverty, Melandri arriva secondo. L'Aprilia, invece, ottiene il primo posto nella classifica costruttori

Tom Sykes si laurea campione del Mondo Superbike 2013 mentre l'Aprilia si assicura la classifica costruttori. Gran finale a Jerez de la Frontera per l'ultimo appuntamento del Mondiale: in gara 1 vince Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) davanti a Marco Melandri (BMW Motorrad GoldBet), ma a Sykes (Kawasaki Racing Team) basta la terza piazza per assicurarsi il titolo iridato. Per quanto riguarda la classifica costruttori, dopo aver dominato per tutto il campionato, grazie alla vittoria di Eugene Laverty Aprilia si è laureata Campione.

Con il titolo conquistato oggi, Aprilia tiene alti i colori italiani nel motorsport mondiale nella stagione 2013: la Casa di Noale giunge a quota 5 campionati mondiali vinti nella Superbike negli ultimi quattro anni e porta il proprio palmares a quota 52 titoli mondiali conquistati in poco più di vent'anni. Quando manca ancora la seconda gara di Jerez per chiudere il Mondiale 2013, Aprilia ha accumulato 9 vittorie (8 per Laverty, una per Guintoli) e altri 25 podi, totalizzando così 525 punti contro i 481 di Kawasaki, 432 di BMW, 234 di Honda, 233 di Suzuki, 176 di Ducati e 4 di Yamaha.

Tutti i siti Sky