Caricamento in corso...
07 gennaio 2014

Dakar, Peterhansel buca sei volte. Roma vince a San Juan

print-icon
dak

Lo spagnolo Nani Roma ha vinto la terza tappa della Dakar 2014 nella categoria auto (Foto Getty)

Terza tappa disastrosa per il francese ex leader della corsa, che chiude 28°. Primo al traguardo lo spagnolo su un'altra Mini. Nelle moto, frazione e testa della classifica a Barreda Bort

Giornata nera per il francese Stephane Peterhansel nella terza tappa della Dakar 2014, la San Rafael-San Juan di 596 chilometri, con una speciale cronometrata di 301. Il pilota della Mini, fino a ieri leader nella classifica auto, ha subito ben sei forature, chiudendo al 28° posto e scivolando al sesto assoluto, con un ritardo di circa 35 minuti sul nuovo leader, lo spagnolo Nani Roma, anche lui su Mini, che si è invece aggiudicato la tappa e ora precede l'argentino Orlando Terranova (Mini) di nove minuti e il qatariota Nasser Al-Attiyah (Mini) di dieci.

Moto - E' andata peggio, tra le moto, al portoghese della Ktm Ruben Faria che è caduto in gara ed è stato ricoverato in ospedale, dove è stato sottoposto ad esami ma solo a titolo precauzionale. La corsa per lui è però finita. A vincere la tappa è stato lo spagnolo Joan Barreda Bort (Honda), che guida la classifica con 13 minuti di vantaggio sul francese Cyril Despres (Yamaha) e sullo spagnolo Marc Coma (Ktm).

Tutti i siti Sky