Caricamento in corso...
14 gennaio 2014

Dakar, nona tappa a Peterhansel. Moto: Coma padrone

print-icon
dak

La Mini di Stephan Peterhansel, batte la concorrenza nella nona tappa della Dakar (Foto Getty)

I 459 km da Calama a Iquique, in Cile, finiscono nelle mani nel francese, ma grazie al terzo posto Nani Roma resta al comando della classifica generale. Tra le moto il copione non cambia: tappa al leader Marc Coma

Il francese Stephan Peterhansel, al volante di una Mini, ha vinto la nona tappa della categoria auto della Dakar, da Calama a Iquique, in Cile, di 459 km. Peterhansel ha percorso la distanza in 4 ore 17'53", e ha preceduto di 2'17" il rappresentante del Qatar Nasser Al-Attiyah (Mini), medaglia di bronzo nel tiro a volo all'Olimpiade di Londra. Lo spagnolo Nani Roma, anche lui su Mini, si è piazzato al terzo posto a 11'36" da Peterhansel, ma resta davanti a lui nella classifica generale, con un vantaggio di 12'10".

Moto: Coma rafforza leadership -
Lo spagnolo Marc Coma, in sella a una KTM, è sempre più al comando dopo la vittoria davanti al connazionale Joan Barreda Bort (Honda) e al francese Cyril Despres (Yamaha). In classifica generale, Coma resta in testa con 36 h 55:24, davanti a Barreda Bort (+40:19) e a Jordi Viladoms (KTM) (+1:38:45).

Tutti i siti Sky