Caricamento in corso...
16 gennaio 2015

Dakar, Terranova vince con la Mini. Tra le moto esulta Price

print-icon
dak

Orlando Terranova alla guida della sua Mini nel corso della dodicesima tappa della Dakar (foto getty)

L'argentino si aggiudica la dodicesima tappa, ma nella generale continua a dominare Al-Attiyah (il secondo Giniel de Villiers è staccato di 36'). Nelle due ruote successo per l'australiano Toby Price, debuttante della KTM

L’argentino Orlando Terranova vince a Rosario la dodicesima tappa della Dakar 2015 e conquista il suo quarto successo. Continua quindi il dominio della Mini, all’undicesima vittoria in questa edizione. Terranova ha concluso la tappa davanti al russo Vladimir Vasilyev (anche lui alla guida di una Mini), staccando l’avversario di 30". Terza la Renault Duster di Emiliano Spataro, che ha chiuso in 1'29". Quarto posto per Nasser Al-Attiyah (1'37"), che nella classifica generale si avvicina al suo secondo trionfo in Dakar. Alla guida della sua Mini, il pilota qatariota ha guadagnato altri sette minuti su Giniel de Villiers (arrivato dodicesimo sulla Toyota). Nella graduatoria generale il sudafricano adesso è lontano 36' da Al-Attiyah. Nelle moto successo per Toby Price, debuttante della KTM. L’australiano conquista la sua prima vittoria nel rally raid più celebre, arrivando al traguardo davanti allo spagnolo Joan Barreda Bort. Solo sesto posto per Marc Coma, che mantiene comunque 17 minuti di vantaggio sul portoghese Gonçalves.

Tutti i siti Sky