Caricamento in corso...
12 giugno 2015

24 Ore Le Mans, un tris Porsche domina le qualifiche

print-icon

Sabato alle 15 in punto scatta sul leggendario circuito francese la gara di endurance più famosa del mondo. Le tre 919 Hybrid dettano legge, anche se la Audi R18 e-tron resta l'auto da battere: la Casa dei Quattro Anelli ha infatti vinto 13 edizioni su 16

La griglia di partenza della prossima 24 ore di Le Mans, l'edizione numero 83, vedrà le prime tre posizioni occupate dalle tre Porsche 919 Hybrid. Ad aprire il “trittico” la numero 18, seguita dalla 17 e poi dalla 19. La gara di durata più famosa del mondo, valida come terzo round del WEC 2015, scatta sabato alle 15 in punto. La Audi R18 e-tron resta però l'auto da battere. La casa dei Quattro Anelli ha infatti vinto ben 13 edizioni su 16 partecipazioni a partire dal 1999.


In un weekend che verrà accorrere circa 300 mila spettatori, il programma prevede sabato, prima del via della gara (alle 15, diretta Eurosport), la sfilata lungo la pista di grandi ex vincitori. E tra loro anche il nostro Nino Vaccarella, che nel 1964 in coppia con Jean Guichet conquistò la corsa, al volante di una Ferrari 275P.

Tutti i siti Sky