Caricamento in corso...
02 agosto 2015

Superbike, a Sepang vince Davies in gara2. Caduta per Biaggi

print-icon
max

Max Biaggi, pilota dell'Aprilia Racing Team

Il pilota della Aruba.it Racing Team - Ducati Superbike Team ha impedito a Rea, solo secondo, di vincere il Mondiale che però resta a un passo. L'italiano dell'Aprilia, che era arrivato terzo in gara 1, cade dopo un contatto con Tom Sykes

Chaz Davies (Aruba.it Racing Team - Ducati Superbike Team) ha vinto gara 2 al Sepang International Circuit e 'impedisce' a Jonathan Rea (secondo) di vincere già in Malesia il Mondiale Superbike, comunque vicinissimo. A completare il podio Jordi Torres su Aprilia. E' durata pochissimo gara 2 per Max Biaggi: il centauro romano dell'Aprilia, reduce dall'ottimo terzo posto in gara 1, è finito a terra alla prima curva dopo un contatto con Tom Sykes ed è stato costretto a ritirarsi.

Gara 1 - Al Sepang International Circuit, tappa del mondiale Superbike, vittoria in gara 1 di Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team) che batte in volata Davies. Ma la vera sorpresa della giornata è il terzo posto di Max Biaggi (Aprilia Racing Team), che sul circuito malese conquista il 71° podio della sua carriera, il primo dal suo ritiro ufficiale a fine 2012. “Questo podio è un sogno! Grazie a tutti quelli che ci hanno creduto! Dopo tre anni ancora sul podio", commenta Biaggi su Twitter. Il pilota romano si era ritirato dalle gare nel 2012. Poi nelle scorse settimane il ritorno alle competizioni a 44 anni.

Tutti i siti Sky