Caricamento in corso...
24 agosto 2015

Indycar, Wilson in coma dopo l'incidente nella gara di Pocono

print-icon
wil

Il pilota britannico è stato colpito alla testa da un pezzo della vettura che lo precedeva, guidata da Sage Karam, nel penultimo appuntamento del campionato

Condizioni critiche per Justin Wilson: il pilota britannico, che nel 2003 aveva corso in Formula 1 con Minardi e Jaguar, è in coma dopo l'incidente avvenuto nella gara di Pocono (Pennsylvania) del campionato di IndyCar. A diffondere un bollettino sul suo stato di salute è stato l'ospedale Health Network Cedar Crest, dove Wilson è ricoverato.

 

Al 180esimo dei 200 giri in programma il pilota del team Andretti Autosport è stato colpito sul casco da un pezzo della vettura (forse il musetto) di Sage Karam, finito contro le barriere poche centinaia di metri davanti a lui. Wilson ha perso conoscenza subito, andando a schiantarsi contro il muro che delimita la pista. All'arrivo dei soccorsi le sue condizioni sono apparse subito critiche, ed è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Allentown.

Tutti i siti Sky