Caricamento in corso...
14 gennaio 2016

Price e Peterhansel, primo posto blindato a San Juan

print-icon
pet

Stephane Peterhansel comanda la generale nella categoria auto (Getty)

A due tappe dal termine della Dakar 2016, l'australiano comanda la generale nella categoria moto con oltre 35 minuti di vantaggio su Svitko. Nelle auto il francese arriva terzo dietro Al Attiyah e Loeb ma ha oltre 50' di vantaggio sul principe qatariota

A due tappe dalla fine della 38.a edizione della Dakar, l'australiano Toby Price (Ktm) resta leader tra le moto con un ampio margine, oltre 35 minuti, sul secondo in classifica, lo slovacco Stefan Svitko, anche lui su Ktm. Price si è classificato secondo nella frazione odierna (La Rioja-San Juan, con 431 km di speciale e 281 di trasferimento) a una manciata di secondi dal vincitore, il francese Antoine Meo (Ktm), salito a sua volta sul terzo gradino del podio virtuale, con 43 minuti di distacco dall'australiano.

Tra le auto, la lotta non è molto più serrata: il francese Stephane Peterhansel (Peugeot) guida la classifica generale con un vantaggio di oltre 50 minuti sul principe qatariota Nasser Al Attiyah (Mini) - che ha vinto la tappa davanti alle Peugeot di Sebastian Loeb, staccato di 5'52", e di Peterhansel, a 8'05 - e di un'ora e 17' sul sudafricano Giniel De Villiers (Toyota).

Tutti i siti Sky