Caricamento in corso...
11 marzo 2016

Superbike, Gp Thailandia: Van der Mark è il più veloce

print-icon
sup

A conquistare il miglior riferimento della giornata al Chang International Circuit di Buriram, a poche ore da Bangkok, è stato l'ex debuttante della Honda. Pilioti di nuovo in sella sabato mattina alle 9 ore italiana per Gara1

Dopo una mattinata in cui l'asfalto non ha dato ai piloti la migliore aderenza, nel turno pomeridiano del venerdì thailandese di Superbike le condizioni sono migliorate e i tempi si sono abbassati. A conquistare il miglior riferimento della giornata al Chang International Circuit di Buriram, a poche ore da Bangkok, è stato Michael Van Der Mark, l'ex debuttante della Honda che ha segnato un grande 1'34.629. Oltre a lui, si è dimostrato molto competitivo anche Sylvain Guintoli (Pata Yamaha Official WorldSBK Team), che si è fermato a +0.182 dall'olandese e che è stato l'unico in grado di avvicinarlo così tanto.


Dopo una caduta nelle FP1 che aveva condizionato la sua prestazione, Jordi Torres ha recuperato terreno nella seconda sessione e ha portato la sua BMW del Team Althea Racing in terza posizione, precedendo Alex Lowes e il campione del mondo in carica Jonathan Rea. Il nordirlandese, che arriva da una strepitosa doppietta a Phillip Island, ha ottenuto il crono di 1'35.314 e ha terminato in quinta posizione.

Non ha fatto di meglio il suo compagno nel Kawasaki Racing Team,Tom Sykes, settimo e tra le due verdone ha chiuso l'ex pilota della MotoGP Nicky Hayden. I due alfieri Kawasaki sono stati a lungo protagonisti del turno, seguiti da Chaz Davies. Miglioramenti in vista per l'Aruba.it Racing-Ducati: Chaz Davies è risalito in ottava posizione e Davide Giugliano lo segue a distanza di 18 millesimi. Si conferma in ottima forma Matteo Baiocco, tredicesimo sulla Ducati del team VFT Racing, che sostituisce l'infortunato Fabio Menghi. Le moto torneranno in pista sabato per affrontare il turno più corto di FP3 e a seguire la Tissot-Superpole e Gara 1, in programma alle 16 ora locale (le 9 del mattino in Italia).

 

Tutti i siti Sky