Caricamento in corso...
19 marzo 2017

IMSA, 12 ore di Sebring: è ancora Cadillac

print-icon
IMS

Team Taylor vincitore IMSA 12h Sebring 2017 (foto: https://www.imsa.com official IMSA web site)

Tre Cadillac davanti a tutti anche a Sebring. Dopo il dominio a Daytona la stagione IMSA sembra veramente dominata dalla casa americana e dal Team Taylor. Corvette batte Ford nella categoria GT LeMans, con la Ferrari 488 GTE di Vilander – Fisichella – Calado sul gradino più basso del podio 

L’IMSA Weathertech Sportscar Championship, il prestigioso campionato endurance USA, vede sempre piu’ il dominio della Cadillac che anche a Sebring, dopo 12 ore di gara, si mette tutti alle spalle, monopolizzando il podio della classe DPi (la "top class" dove corrono i prototipi, un po' come la LP1 a LeMans).

Il team di Wayne Taylor dopo la 24h di Daytona continua a non lasciare che le briciole agli avversari. Davanti a tutti Jordan e Ricky Taylor, figli del boss della squadra (molti lo ricorderanno vincente al volante della Ferrari 333 SP) che hanno diviso l’abitacolo con Lynn. Quest'ultimo ha preso il posto dell’italiano Angelelli, passato definitivamente al muretto box dopo il trionfo di Daytona.

Garcia – Magnussen (Jan, il padre del pilota di F1 Kevin) – Rockenfeller hanno conquistato la vittoria nella classe GT Le Mans regalando alla Corvette la terza vittoria consecutiva sulla pista-aeroporto della Florida. La Ford GT con Muller (ex FIA European Touring Car Championship ora WTCC) – Hand – Bourdais (reduce dalla vittoria in Indycar a St. Petersburg) si sono dovuti accontentare della seconda posizione. Sul podio anche la Ferrari 488 GTE con Vilander- Fisichella – Calado.

La Mercedes non fa sconti in GT Daytona con il prestigioso team Riley, rifilando un giro alla Ferrari 488 GT3 del team Scuderia Corsa con Balzan – Cressoni – Nielsen.

Tutti i siti Sky