Caricamento in corso...
09 giugno 2017

Biaggi, il padre si sfoga: "Basta gare, 25 anni che ho paura"

print-icon
max

Max Biaggi abbracciato al padre Pietro (twitter @maxbiaggi)

Il padre del pilota romano si è sfogato all'uscita dal pronto soccorso del San Camillo, dove il figlio era rivocerato dopo l'incidente in moto sulla pista 'Sagittario': "Proprio ieri mi ero arrabbiato perché non sapevo nulla della prossima gara, per fortuna ora sta meglio. Mi ha detto: l'abbiamo sfangata"

INCIDENTE DI MAX BIAGGI, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Un pomeriggio di ordinaria paura. Per fortuna concluso con la migliore delle notizie, ovvero lo scampato pericolo di vita per il figlio. Stiamo parlando del padre di Pietro Biaggi, padre di Max, che oggi è dovuto correre col cuore travolto dall'ansia all'ospedale San Camillo, dove il figlio era stato ricoverato in codice rosso dopo un incidente sulla pista 'Sagittario', nei pressi di Latina. Tanto spavento ma alla fine solo (si fa per dire) un importante trauma toracico, escluse complicazioni legate alla spina dorsale e alla testa (voce che inizialmente circolava). Il padre lo ha raggiunto, è stato al suo fianco assieme alla compagna Bianca Atzei e poi ha lasciato il pronto soccorso sfogandosi con i cronisti: "Sarebbe ora di smettere di fare gare. Proprio ieri sera - ha raccontato - mi sono arrabbiato perché Bianca (Atzei, ndr) ha domandato a Max: 'Lo hai detto a tuo padre della gara di domenica?', e mi sono proprio arrabbiato. Lui non ha mai avuto paura, ma io sono 25 anni che ho paura. Ora Sta meglio di quanto ci avevano detto all'inizio, ma ha preso una gran botta davanti"

Incidente Biaggi, le immagini del soccorso in elicottero

"L'abbiamo sfangata"

Le parole del padre sono arrivate come detto dopo la visita in ospedale, durante la quale Max con una battuta ha provato a sdrammatizzare la situazione: "Anche stavolta l'abbiamo sfangata", la frase riferita dal pilota al padre Pietro. A confermare le condizioni non troppo gravi di Biaggi poi sono arrivate anche le parole della sua ex fidanzata Eleonora Pedron, accorsa anche lei al San Camillo: "Paura passata? Ora si'. Ci ho parlato, va bene". 

Incidente Biaggi, Meda: "Non è in pericolo di vita"

Anche Bianca al suo fianco

Oltre al padre e ai familiari è presente al fianco di Max Biaggi anche la compagna, la cantante Bianca Atzei che su twitter ha voluto raccontare il suo grande spavento: "Sono qui con il mio amore e non lo lascio un secondo" - ha scritto. "Adesso lo portano in terapia intensiva per monitorizzarlo. Una gran paura al mio cuore" 

Tutti i siti Sky