Caricamento in corso...
18 novembre 2013

Nba, solo sei minuti per Datome contro i Lakers

print-icon
nic

L'esultanza di Nick Young dopo un canestro da tre messo a segno nel quarto quarto contro Detroit (Getty)

L'azzurro di Detroit fa da comparsa nel match che i suoi Pistons perdono (114-99) sul parquet di Los Angeles. Sesta vittoria consecutiva per i Portland Trail Blazers: 118-110 in casa dei Toronto Raptors

Gigi Datome non lascia il segno allo Staples Center, dove i Detroit Pistons cedono 114-99 ai Los Angeles Lakers. Per l'ex Roma appena sei minuti sul parquet e un tentativo dalla lunga distanza non andato a buon fine. I migliori fra i suoi compagni sono stati Jennings (23 punti e 14 assist), Smith (18 punti e 8 rimbalzi) e Drummond (14+13) mentre a trascinare i gialloviola, sempre privi di Nash e Bryant, è stato Hill con 24 punti e 17 rimbalzi. Bene anche Blake, a referto con 9 punti e 16 assist.

Nelle altre gare della notte, Portland la spunta su Toronto all'overtime con 25 punti a testa per Lillard e Aldridge e 24 di Batum, fra i Raptors 30 punti e 10 rimbalzi per Gay e 29 punti per DeRozan. Randolph (22 punti e 10 rimbalzi) è decisivo per il successo di Memphis su Sacramento per 97-86.

Video

Tutti i siti Sky