Caricamento in corso...
25 novembre 2013

Datome resta a guardare, i Pistons vincono. Chicago ko

print-icon
pis

Gigi Datome in panchina nella sfida tra Pistons e Nets (Getty)

Notte Nba senza l'italiano nella sfida vinta da Detroit sui Brooklyn Nets 109-97. Nella prima senza Rose cadono i Bulls battuti pesantemente dai Clippers 121-82. Tutto facile per i Thunder contro i Jazz. Vittoria dei Lakers su Sacramento

Bel colpo per Detroit, che espugna il parquet dei Brooklyn Nets per 109-97. Successo in cui Gigi Datome fa solo da spettatore, tenuto in panchina per tutta la partita. A trascinare i Pistons ci pensano Stuckey (27 punti) e Monroe (18 punti e 11 rimbalzi) mentre fra i Nets si salvano Johnson (34 punti) e Pierce (19).

Nelle altre gare della notte, i Bulls alla prima senza Rose crollano sotto i colpi dei Clippers (121-82): 16 punti e 17 assist per Paul, 15 punti e 12 rimbalzi per Griffin, 21 punti per Dudley nelle fila di Los Angeles, 22 punti di Deng e 14 a testa per Boozer e Dunleay per Chicago. Tutto facile per i Thunder contro i Jazz (19 punti e 9 rimbalzi per Durant, a riposo per tutto il quarto quarto), Henry (21 punti) e Gasol (20 punti e 10 rimbalzi) firmano il successo dei Lakers sui Kings.

Video

Tutti i siti Sky