Caricamento in corso...
14 dicembre 2013

Bargnani non salva i Knicks. Datome ancora spettatore

print-icon

Il Mago non basta a New York, Belinelli dà il solito contributo per il 18.mo successo stagionale di San Antonio. Vince anche Gigi Datome ma, ancora una volta, non gioca nemmeno un minuto nel match che Detroit vince in casa contro Brooklyn

Serata positiva per Marco Belinelli e i San Antonio Spurs, vittoriosi all'AT&T Center per 117-110 sui Minnesota Timberwolves. Guardia azzurra sempre più calata nel ruolo di riserva di lusso: partito dalla panchina, gioca oltre 28' e ripaga coach Popovich con 12 punti (5/9 dal campo con 2/4 dalla lunga distanza), 2 rimbalzi, un assist, una palla recuperata e una persa. I migliori fra gli Spurs sono Parker (29 punti), Ginobili (20 pt) e Duncan (12 punti e 14 rimbalzi), ai Wolves non basta una prova monstre di Kevin Love con 42 punti (8/9 da tre) e 14 rimbalzi.

Solo spettatore Gigi Datome ma i suoi Detroit Pistons piegano 103-99 Brooklyn con le doppie di Drummond (22 punti e 13 rimbalzi) e Monroe (22+11), fra i Nets 22 punti di Williams e 20 di Blatch, con Kevin Garnett che diventa il decimo giocatore nella storia Nba a toccare quota 14mila rimbalzi in carriera.

Un ottimo Andrea Bargnani, invece, non evita ai New York Knicks l'ennesima sconfitta (la 16esima in 22 gare) per mano di Boston: 90-86. Per il Mago quasi 38' e 22 punti (9/17 da due ma 0/5 da tre e 4/4 dalla lunetta), oltre a 7 rimbalzi, 4 assist, una palla recuperata e una persa. Meglio di lui solo Anthony (26 punti), i Celtics ringraziano Sullinger (19 punti) e Lee (18 pt).

Terza sconfitta interna della stagione per Denver, che aspetta ancora il rientro di Gallinari: 103-93 contro Utah. Hayward (30 punti e 13 rimbalzi) trascina i Jazz, nei Nuggets 17 punti di Chandler e Hamilton. Nelle altre gare della notte, quinta vittoria di fila per i Thunder, che superano 122-97 i Lakers. Bene Indiana, che ha la meglio su Charlotte (99-94) con 20 punti e 7 assist di Stephenson.

I risultati delle partite della regular season Nba

Indiana Pacers-Charlotte Bobcats 99-94;
Orlando Magic-Cleveland Cavaliers 100-109;
Toronto Raptors-Philadelphia 76ers 108-100;
Atlanta Hawks-Washington Wizards 101-99 (overtime);
Boston Celtics-New York Knicks 90-86;
Detroit Pistons-Brooklyn Nets 103-99;
New Orleans Pelicans-Memphis Grizzlies 104-98;
Oklahoma City Thunder-Los Angeles Lakers 122-97;
Milwaukee Bucks-Chicago Bulls 90-91;
San Antonio Spurs-Minnesota Timberwolves 117-110;
Denver Nuggets-Utah Jazz 93-103;
Phoenix Suns-Sacramento Kings 116-107;
Golden State Warriors-Houston Rockets 112-116.

Video

Tutti i siti Sky